FIMAA - Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari




CHI SIAMO
RASSEGNA STAMPA
SOTTO...CASA
L'esperto risponde




 

da "La Repubblica" del 21 Novembre 2003

articoloLA POLEMICA Le immobiliari contro Nomisma
"Ma il mercato della casa a Bologna non è così brillante"

di Valerio Varesi
leggi l'articolo

 

comunicato del 27 Maggio 2003

Oggetto: Istruttoria Antitrust Agenzie Immobiliari.

In riferimento alla notizia in oggetto ritengo necessario fare le seguenti precisazioni.
La FIMAA della provincia di Bologna non stabilisce tariffe minime o massime, raccomandando, al contrario, ai propri associati di concordare anticipatamente e con assoluta chiarezza l’entità del compenso provvigionale, che per quanto mi risulta, non supera il 3%.

C'è un aspetto che non è stato preso in considerazione e che è ora, a mio parere che venga sottolineato per il bene del mercato immobiliare; viene infatti dato per scontato che la qualità e la quantità dei servizi offerti siano sempre le medesime a fronte di una provvigione. In realtà non è così, vi sono infatti agenti che, in forza di un incarico in esclusiva e grazie ad onerose indagini di tipo legale-notarile e tecnico offrono ampie garanzie ai potenziali acquirenti in merito alla sicurezza ed alla correttezza della trattativa in corso ed altri che si trovano a proporre in vendita immobili contemporaneamente a diversi altri colleghi, magari a prezzi differenti e con effetti non sempre graditi dagli utenti. A tal proposito, la C.C.I.A.A. di Bologna sta vagliando l’opportunità di promuovere, sensibilizzando gli utenti a richiederla, una carta esplicativa dei servizi offerti a fronte del compenso provvigionale dell’agente immobiliare.

Il punto relativo all'esclusività dell'incarico di mediazione, peraltro limitata nel tempo e non obbligatoria, merita un discorso a parte. Questa clausola, un tempo considerata di per sè vessatoria, oggi viene ampiamente "compensata" da una serie di oneri di cui il mediatore si fa carico. Non è quindi da considerarsi a vantaggio del mediatore, ma funzionale e di fondamentale importanza per la tutela dell'equilibrio contrattuale tra acquirente e venditore. L'obiettivo della FIMAA è quello di contribuire a rendere sempre più trasparente il mercato immobiliare, auspico pertanto che in futuro i mediatori immobiliari possano rappresentare un punto di riferimento sempre più affidabile e qualificato per gli utenti che desiderino concludere in tranquillità un affare immobiliare.

Roberto Maccaferri

da "Il Sole 24ORE" del 20 Gennaio 2003

articoloPrezzi delle case più stabili

Compravendite. Per gli operatori i prezzi del 2003 andranno al passo con l'inflazione.
Il secondo semestre 2002 aveva già registrato i primi raffreddamenti.
leggi l'articolo


da "Il Resto del Carlino" del 6 Gennaio 2003

articoloCasa, resta un affare l'acquisto

Il mercato immobiliare ha mutato fisionomia. [...] La realtà è che stiamo già assistendo da tempo ad un andamento differenziato, sia per il volume della domanda che per la tendenza di prezzi ...
leggi l'articolo



da "Il Resto del Carlino" del 23 Novembre 2002

articoloIMMOBILI / Volano i prezzi nelle grandi città
Non c'è crisi che tenga: il 'mattone' fa più 10%

L'Osservatorio di Nomisma è convinto che il mercato crescerà ancora l'anno venturo. In cinque anni una rivalutazione del 35%, ma siamo ancora sotto i picchi del 1992. Una vera e propria corsa alla qualità abitativa.
leggi l'articolo


Networking Immobiliare d'Impresa

Si è concluso a Bologna un Master di 60 ore in Networking immobiliare d'Impresa. Detto corso, organizzato da ISCOM, ente di formazione dell'Ascom con il contributo del Fondo Sociale Europeo ed in collaborazione con F.I.M.A.A. Bologna, è propedeutico alla nascita di un Network F.I.M.A.A. di elevato livello qualitativo.

I partecipanti a tale Network si impegneranno, infatti, a fornire all'utenza un servizio altamente professionale caratterizzato da modelli comportamentali omogenei e di grande garanzia per la clientela. Tutti i partecipanti utilizzeranno "off-line" il software di gestione delle offerte immobiliari (certificato F.I.M.A.A.) COMETA che renderà possibile automaticamente il collegamento con il potente database residente sulla piattaforma telematica HOUSE.

Il Presidente Maccaferri è convinto che ben presto, finalmente, il cliente dell'agente immobiliare socio del Network F.I.M.A.A. potrà trovare, risparmiando tempo, comodamente seduto in poltrona e con l'aiuto del suo professionista di fiducia, una soluzione alle proprie esigenze fra le offerte, tutte di grande qualità, presenti nel portafoglio del Network.

Tratto dal notiziario F.I.M.A.A.


Orienta Finanza expo Orienta Finanza Expo 2002

Si è svolto dal 22 al 24 Febbraio 2002 nel nuovo quartiere fieristico di Rimini la seconda mostra-convegno dei servizi finanziari e delle tecnologie per l'investitore privato e per le Piccole e Medie Imprese.

Sito internet:
www.orientafinanza.it


RASSEGNA STAMPA
webmaster: Stefano Roffi